Tempo di lettura: 11 minuti

Questo articolo sembra NON correlato a violazioni di sistema o Hacking, ma leggi fino alla fine e scoprirai che NON è proprio così.

Tutto inizia con…

Ti stai “svagando” su Facebook e ti compare questa sponsorizzata:

Nella maggior parte dei casi questi messaggi sono pertinenti ai tuoi interessi, quindi potenzialmente potresti essere interessato.

Lasci quindi andare il video, che per completezza e comodità ti metto qui sotto:

video datato/caricato sulla pagina Facebook ‎il 22 ‎agosto ‎2020, ‏‎02:20:59

Visto il video pensi “che bello, occupa poco spazio, chissà quanto costa?”

Beh, andiamo a vedere, un semplice click su “scopri di più” ed eccoci sulla pagina del prodotto.

La prima immagine che vediamo ti fa vedere come sta bene in un salotto o in uno studio:

Ma subito dopo vedi il prezzo, SOLO €79!! Invece di €179 ma solo ancora per 19 ore 39 minuti e pochi secondi…

Decidi immediatamente di approfittare e lo compri!

Aggiungi al carrello!

Tiri fuori la tua carta di credito, compili con tutti i tuoi dati e l’acquisto è fatto!

Manca solo ricevere la merce! SOLO!

Il dominio dove atterra la sponsorizzata su facebook: https://spain-fitness.com/products/cinta (collegamento non attivo di proposito, nel momento in cui scrivo il sito è ancora attivo)

Come fare un controllo PRIMA di acquistare

Per fortuna non hai acquistato nulla, torniamo indietro alla “nostra” sponsorizzata.

Abbiamo 48 commenti, cliccando ne leggiamo solo una decina, questo significa che c’è stata una censura da parte di chi ha attivato la sponsorizzata. Nel mondo odierno per fortuna esiste questa censura per proteggere gli inserzionisti, è un’arma contro gli haters, ma a volte potrebbe essere utile poter leggere cosa scrivono tutti a prescindere.

Quindi non utilizziamolo come metro di giudizio, ma teniamolo in considerazione.

Verifichiamo la pagina, abbiamo qualche mi piace, abbiamo il video della sponsorizzata.

Notiamo che la pagina è stata creata qualche giorno fa.

Immagine del profilo aggiornata 3 giorni fa.

E niente altro, nessuna informazione aziendale:

Ma anche questo non significa nulla se si tratta di un nuovo prodotto magari stanno ancora creando e aggiornando i sistemi.

Quello che potrebbe sembrare strano è che il sito si presenta in francese, la sponsorizzata è in francese e il dominio contiene il nome “Spain”.

Nelle reazioni abbiamo anche delle reazioni “arrabbiato”, quelle non possono essere censurate, teniamone conto.

Ora facciamo una ricerca in Facebook con la parola chiave “Tapis Roulant FitnessPlus”.

Salta fuori un post pubblico.

Qualcuno dice di aver ordinato il Tapis Roulant FitPlus, ma di non aver MAI ricevuto la merce, notiamo che il nome del sito diverso dal nostro di poco fa, mentre la foto è la stessa identica!

Vediamo la conferma dell’acquisto di una persona che si lamenta anche lei di aver ordinato ma di non aver ricevuto nulla:

Sono in tanti a lamentarsi…

Verifica anche su Trustpilot

Un’altra indicazione utile può essere quella di cercare su Truspilot e vedere se ci sono delle recensioni, nel caso specifico abbiamo questo risultato:

Dove eccellente è dato da un utente che da come scrive ha sbagliato ad indicare le 5 stelle:

Puoi verificare tu stesso https://fr.trustpilot.com/review/fitplus.fr

Truffa multipla?

Aprendo i 2 siti e paragonandoli utilizzano le stesse immagini.

Eseguendo una ricerca per vedere a chi appartiene il sito notiamo che è stato creato 5 giorni fa:

Mentre quello di cui parlano di truffa, ha già 44 giorni di vita:

Il due e-commerce hanno in comune lo stesso posto di registrazione del nome.

Checkout – Il nostro carrello a confronto

Vediamo come si presenta il carrello dove inseriamo i dati, “nel nostro” e-commerce abbiamo anche un’assicurazione per la nostra sicurezza!

Ma mancano le condizioni e il nome dell’assicurazione.

In quello precedente invece no…

Potenzialmente i 2 siti sembrano dello stesso autore, ma non abbiamo prove a riguardo.

Il sistema di carrello è esterno alla piattaforma e-commerce, ed è sviluppato da checkout-x.com che personalmente non conosco, ma farò sicuramente delle verifiche.

Sorpresa! Spunta un terzo sito e-commerce (se sei stato attento è il quarto)

A piè di pagina del carrello del “nostro” sito, quello della sponsorizzata, spunta un terzo sito.

Questa volta è un sito .fr e non è mascherato, abbiamo anche una mail yahoo.com, e questo ha ben 95 giorni di vita.

Tutti i siti hanno le “Domande Frequenti” (FAQ) in francese, e 2 riportano Lyon come sede dell’azienda, 1 riporta Parigi.

NESSUNO indica un indirizzo, un numero di telefono, una mail a cui scrivere.

Tutti i siti e-commerce sono ospitati da Shopify ma il carrello dove si effettua il pagamento NO!

Ma ora facciamo due conti…

Vediamo le visualizzazioni del video del nostro post.

Siamo a 231’705

20 minuti dopo… sono 238’378

Altri 10 minuti dopo siamo a 240’642

50 minuti dopo… (14:32) siamo a 252’461

Dopo altri 67 minuti dopo… (15:39) siamo a 253’119

Non possiamo sapere quanto ha convertito, ma possiamo stimare un 2.5% sulle visualizzazioni che fanno 6328 persone, moltiplicato per €79 abbiamo un fatturato di EURO 499’910! Quasi 500’000 euro!

Unici costi sostenuti dal o dai truffatori?

  • Nome dominio
  • Hosting
  • Tempo del copia e incolla
  • Pubblicità su Facebook
  • Commissioni per i pagamenti ricevuti

Con questi chiari vantaggi:

  • SENZA dover comprare la merce.
  • SENZA dover immagazzinare la merce.
  • SENZA dover spedire la merce.
  • SENZA dover gestire personale.
  • SENZA dover pagare imposte.
  • SENZA dover tante altre cose.

Lo trovi corretto?

Tutto questo a scapito di e-commerce che fanno le cose in regola e vogliono offrirti prodotti validi e un’assistenza post vendita.

Tutto questo a scapito di chi come noi acquista online.

Come verificare che un prodotto non sia copiato?

Qui torna utile un motore di ricerca con la possibilità di fare ricerche con immagini, nel seguente esempio utilizzo Google.com

Prima cosa salva l’immagine del prodotto che vuoi verificare.

Io utilizzerò questa:

Vai su Google o il tuo motore di ricerca preferito se consente la ricerca di immagini.

In alto a destra trovi la voce “Immagini”.

Clicca sull’icona della macchina fotografica.

Clicca su carica immagine.

Seleziona l’immagine che compare nel prodotto che hai salvato in precedenza ed ecco i risultati!

Il prodotto in foto, secondo la nostra ricerca appena fatta, si chiama “walkingpad a1”!

Accedendo nei vari risultati lo troviamo in vendita tra i 500 ei 750 EURO… Contro i 79€ del “nostro sito”, qualcosa non torna, quindi forse meglio non acquistarlo!

Troppo bello per essere vero!

Era troppo bello per essere vero? Ma meglio 79 euro in tasca che persi su un sito fasullo!

Quando sembra troppo un affare non affrettarti a comprare, PRIMA fai una piccola verifica, se il prezzo si distacca troppo dalla concorrenza significa che molto probabilmente si tratta di una truffa.

Questo vale SEMPRE per qualsiasi cosa, se non giustificato verifica.

Meglio “perdere” 10 minuti PRIMA, che perdere ORE dopo aver PERSO anche dei soldi.

Ma cosa c’entra con gli Hacker?

Un sito di questo genere potrebbe essere confezionato anche per rubare dati di carte di credito, dati personali ed eventuali credenziali.

No sappiamo se questo nello specifico lo fa.

Per questo motivo verifica sempre l’attendibilità di chi vende, non basarti su quello che leggi nel sito, NON CREDERE A QUELLO CHE LEGGI, PRIMA verifica, anche le testimonianze sul sito possono essere falsificate facilemente è sufficiente fare copia incolla da siti dove ci sono recensioni vere!

Quindi ti ricordo:

  1. Verifica l’attendibilità dell’e-commerce.
  2. Utilizza una password diversa per OGNI sito.
  3. Utilizza una carta virtuale se la tua banca lo permette e caricala sul momento (chiedi se esiste un’assicurazione contro le truffe).

RICORDA: Se utilizzi la stessa password su un sito e-commerce fasullo potrebbe essere utilizzata per entrare nei tuoi sistemi!

Considerazioni finali

Il “nostro” sito sicuramente è falso e qualcuno sta rubando a persone che ci cascano ignare della truffa!

La cifra è talmente bassa che nessuno andrà in polizia per una denuncia, quindi potenzialmente potrebbero rimanere impuniti, a meno che il produttore vada avanti.

Se tutti collaborassero questo tipo di truffa sarebbe scoraggiato.

Questo NON deve scoraggiarti dagli acquisti online.

Se un sito è sicuro la comodità di fare un ordine a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno è impagabile e non ci fa perdere tempo in code inutili per andare a comprare un prodotto nel negozio fisico.

Se ti imbatti in un sito che reputi fasullo segnalalo, il produttore farà le sue verifiche e seguirà le vie legali.

Io l’ho appena fatto:

Per un Internet più pulita e sicura!

PS.: se ti interessa l’articolo oggetto della truffa QUESTO è il sito ufficiale: https://www.walkingpad.com/products/folding-under-desk-treadmill

AGGIORNAMENTO del 23.08.2020 ore 22:22

Altro sito e-commerce collegato e con questo arriviamo a 5 siti e-commerce, tutti identici!

Mentre uno di quelli citati sopra è stato sospeso (chissà da chi?):

Nel frattempo siamo a 311’257 visualizzazioni:

Se il 2.5% ha acquistato sono 7781 persone, moltiplicato per i € 79 hanno totalizzato € 614’732 se moltiplichiamo per i 5 siti web arriviamo a € 3’073’663.

Ma anche solo se lo 0.5% di chi ha visualizzato ha acquistato sono 1556 persone, moltiplicato per i € 79 hanno totalizzato € 122’964 se moltiplichiamo per i 5 siti web arriviamo a € 614’733.

AGGIORNAMENTO del 23.08.2020 ore 22:45

Visualizzazioni 316068 <em>Senza commento<em>



* * * * *

Ricorda, devi stare #SempreInAllerta e sapere #ComeDifendersiDagliHacker perché #PrestoOTardiSuccede ed è #MeglioDifendersi e ricorda #UnAccountUnaPassword


Se non lo hai ancora fatto metti mi piace qui: https://www.facebook.com/comedifendersidaglihacker

Se ti è stato utile questo articolo condividilo attraverso il tuo social preferito, oppure tramite email con uno dei pulsanti che trovi qui sotto a destra > > > >