Tempo di lettura: < 1 minuto

La parola phishing deriva dall’unione delle parole inglesi «password», «harvesting» e «fishing».

Sicuramente ti sarà già capitato di sentire la parola Phishing in ambito informatico, questa tecnica viene usata spesso utilizzata da chi le progetta per “pescare” vittime nella rete internet a caso, ma in modo sofisticato.

I dati che tentano di raccogliere possono essere ad esempio di informazioni sui dati d’accesso alla posta elettronica, servizi bancari, account Apple o Google per prendere il possesso del tuo Smartphone, conti di aste online per piazzare offerte e così via.

Sfrutta meccanismi psicologici che portano l’utente ad AGIRE IMMEDIATAMENTE senza riflettere a compiere un’azione, quella che vuole l’HACKER.

È qui che subentra ancora una volta il consiglio UN ACCOUNT UNA PASSWORD, così se ci caschi per lo meno sai che entrano in un solo posto, e non ovunque!

Se ti viene l’impulso di agire IMMEDIATAMENTE ad una mail pensaci sempre due volte e verifica che il sito a cui stai accedendo sia quello reale.


----------------------------------------------------------------------------------

----------------------------------------------------------------------------------

Ricorda, devi stare #SempreInAllerta e sapere #ComeDifendersiDagliHacker perché #PrestoOTardiSuccede ed è #MeglioDifendersi e ricorda #UnAccountUnaPassword


Se non lo hai ancora fatto metti mi piace qui: https://www.facebook.com/comedifendersidaglihacker

Se ti è stato utile questo articolo condividilo attraverso il tuo social preferito, oppure tramite email con uno dei pulsanti che trovi qui a destra > > > >